Olio essenziale di Menta

Olio essenziale di Menta

Proprietà e benefici dell'olio essenziale di menta

Antistress: se inalato, ha un effetto rinfrescante e rigenerante sulla psiche. Viene efficacemente impiegato per favorire la concentrazione durante lo studio per esami, o per migliorare il rendimento in ufficio. L'olio essenziale di menta svolge inoltre un'azione tonificante, utile in caso di affaticamento psico-fisico e problemi di tipo neurovegetativo, dovuti a stati di stress, come ansia, insonnia, depressione. 

Digestivo: se ingerito, una goccia in mezzo cucchiano di miele, è considerato uno dei migliori digestivi presenti in aromaterapia.  È utile in caso di meteorismo, flatulenzaindigestioni, colite, diarrea, spasmidispepsie e quasi tutti i disturbi legati all'apparato digerente.

Antibatterico: le proprietà battericide della menta si sono dimostrate particolarmente efficaci nel neutralizzare diversi ceppi batterici, responsabili di tifo (Herbert) e tubercolosi (bacillo di Koch); contro lo stafilococco ed il proteus vulgaris, causa di enterocoliti e infezioni delle vie urinarie. L'olio essenziale di menta esplica azione antisettica e antipiretica che giova in caso di malattie da raffreddamento ed influenza, febbre, stomatiti e afte.

Antiparassitario: è utilizzato in uso interno, per eliminare vermi intestinali, in quanto favorisce, in breve tempo, l'espulsione di parassiti. 

Antiemetico: le proprietà calmanti di quest'essenza aiutano a diminuire il disagio di nausea e vomito, per questa ragione è consigliabile avere l'olio essenziale di menta sempre a portata di mano durante i viaggi, per contrastare il mal d'auto.  

Rinfrescante: è un disinfettante del cavo orale, molto utile per deodorare l'alito, contro l'alitosi. Grazie alle sue proprietà antisetticheantinfiammatorie ed antipruriginose è utile nel trattamento di foruncolitignascabbia e dermatosi. Per queste proprietà calmanti viene efficacemente usata come rimedio contro le punture di insetti.

Antinfiammatorio: se massaggiato localmente è utile per tutti i tipi di mal di testa, da quelli digestivi a quelli provenienti dal cambio di pressione. Ottimo anche per dare sollievo alle tensioni cervicali, dolori mestruali, in caso di distorsionidolori muscolari e reumatismi in quanto esercita un'azione analgesica e antireumatica.

 

  • Uso esterno

    Diffusione ambientale: 1 gc di olio essenziale di menta, per ogni mq dell’ambiente in cui si diffonde, mediante bruciatore di olii essenziali o nell’acqua degli umidificatori dei termosifoni, per un effetto rigenerante e purificante negli ambienti dei fumatori e nelle stanze di chi studia.

    Olio da massaggio: due gocce di menta in un cucchiaio di olio di mandorle e massaggiare localmente per crampi insistenti; cattiva digestione; sulle tempie in caso di mal di testa.

    Chinetosi: contro mal d'auto, mal di mare e mal d'aria, mettere alcune gocce di olio essenziale di menta su un batuffolo di ovatta e annusarlo di tanto in tanto, durante il viaggio

  • Uso interno

    Si consiglia di assumere 1-2 gocce al giorno diluite in una zolletta di zucchero, in un cucchiaino di miele o in un abbondante bicchiere d’acqua.

  • Avvertenze

    Non applicare l'olio essenziale di menta allo stato puro sulla pelle, ma mescolarla sempre con un olio di base (olio di Jojoba, olio di mandorle dolci ecc.). Non è adatto ai bambini di età inferiore ai 12 anni. Fare attenzione agli occhi, in quanto è altamente irritante per le mucose. Non superare le dosi, consigliate. 

  • Ingredienti funzionali

    Menta (Mentha arvensis) olio essenziale puro al 100%

€ 8,00Prezzo
IVA inclusa