FAQ - Domande frequenti

Cosa devo aspettarmi dalla prima seduta?

La prima seduta è sia  conoscitiva che composta da una breve anamnesi. Può essere necessario compilare una scheda personalizzata  per capire insieme le zone da trattare meglio. L'iter preliminare permette di stabilire quali parti del corpo occorre trattare , l'eventuale presenza di patologia o allergie. Dopo di che si procede  con il trattamento scelto. L'unica cosa che devi fare durante il massaggio  è rilassarti

Quale preparazione è richiesta per il primo trattamento?

Assolutamente nessuna preparazione. Se sei un uomo non è necessario che tu ti accorci i peli del corpo.

Posso rientrare al lavoro subito dopo?

Assolutamente si. Ho molti clienti che vengono in pausa pranzo. Gli oli che utilizzo non ungono, non macchiano e non lasciano cattivo odore, al contrario per ottenere il massimo beneficio consiglio sempre di non farsi una doccia prima di 2 ore.

Devo portare qualcosa ?

Assolutamente no. Troverai  tutto l'occorrente. Teli e slip  monouso e asciugamani sterili.

Ci sono controindicazioni ?

I massaggi non sono indicati in caso di Traumi e lesioni ai tessuti,  stati di infiammazione acuta, febbre, presenza di varici o flebiti, insufficienza cardiaca, patologie  a carico del SNC con spasmi, gravi insufficienze renali e neoplasie. In tutti i casi  il massaggio olistico non è  da ritenersi una cura. Non va mai sostituito alle adeguate cure mediche.

Come ci si comporta in periodo covid?

Se non in zona rossa il mio codice "ateco" mi consente di rimanere aperto rispettando tutte le norme di sanificazione. Si entra in " sala massaggio" sempre e solo senza scarpe. I teli che utilizzo sono tutti monouso o sanificati.  All'ingresso è d'obbligo la  detersione delle mani con soluzione alcolica sia io che te e si indossa la mascherina . Tutto quello che utilizzo durante la seduta  è rigorosamente monouso